Ricerca

I primi lavori dei giovani in provincia di Trento in un periodo di crisi

Durante la crisi la disoccupazione giovanile è aumentata non soltanto perché i giovani impiegano più tempo a trovare il loro primo lavoro alla fine degli studi, ma anche perché l'occupazione che riescono a trovare è molto spesso “a termine” e quindi aumenta il rischio che ricadano in una situazione di ricerca del lavoro. Inoltre, le ricerche condotte a livello nazionale hanno messo in luce anche che i primi lavori trovati, oltre che sempre più instabili, sono anche sempre meno qualificati rispetto al titolo di studio conseguito, alimentando così una crescente over-education.

Partendo dalla ricerca condotta a livello nazionale dal prof. Emilio Reyneri (Occupazione e disoccupazione giovanile: ieri e oggi, 2014), LaReS intende attivare un'indagine capace di ricostruire la situazione dei giovani trentini.

La ricerca è condotta dal prof. Emilio Reyneri, Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale, Università degli Studi di Milano Bicocca.

L'attività è supportata dalla collaborazione dell'Ufficio Statistica della Provincia autonoma di Trento.


L'attività formativa riconosce crediti formativi della Provincia autonoma di Trento per l'albo dei Dirigenti

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA