I lavoratori della gig economy

28/09/2017 -

Come vuole intervenire l'Europa

Se ne parla sempre di più dei lavoratori della Gig Economy. L'Unione europea vuole intervenire con una regolamentazione a tutela, proprio percè come dice Marianne Thyssen, Commissaria al Lavoro "i lavoratori hanno il diritto di essere informati sui loro diritti e doveri quando iniziano un lavoro. Voglio che tutti i lavoratori in Europa siano coperti da tutele di base, aldilà del proprio stato di impiego, siano lavoratori di piattaforme online o fattorini".

Ne parla Federica Meta in questo articolo su CorriereComunicazioni.it che si può leggere alla seguente pagina→

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA