Sul decreto dignità

05/11/2018 -

Commenti e interpretazioni alla legge

E' stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 186 dell'11 agosto 2018, ed è in vigore da oggi, 12 agosto 2018, la legge n. 96 del 9 agosto 2018, con cui è stato convertito in legge, con alcune modifiche, il decreto legge n. 87 del 12 luglio 2018  recante: «Disposizioni urgenti per la dignita' dei lavoratori e delle imprese» (cd. decreto dignità).

Il testo della legge 96/18 è consultabile alla seguente pagina della Gazzetta Ufficiale→

Il testo del decreto legge 87/18 coordinato con la legge 96/18 è consultabile a questa pagina della Gazzetta Ufficiale→

Prime indicazioni interpretative con la circolare n. 17 del 31 ottobre 2018 consultabile alla seguente pagina del sito del Ministero del Lavoro→

Ecco alcuni commenti al testo, in ordine di tempo:

  • M. Menegotto, F. Seghezzi, S. Spattini (a cura di),Misure per il contrasto al precariato: primo commento al decreto-legge n. 87/2018 (c.d. decreto dignità), in ADAPT Labour Studies, e-Book Series, n. 73, 2018, alla seguente pagina→
  • M. MarazzaDecreto Dignità: prime considerazioni sulle novità in materia di contratto di lavoro a termine e somministrazione di lavoro, in Giustizia Civile.com, 12 luglio 2018, alla seguente pagina→
  • P. Alleva, Precari: cosa cambia con il Decreto dignità, in Il Manifesto, 31 luglio 2018, pubblicato su Comma 2 alla seguente pagina→
  • F. Scarpelli, Convertito in legge il "decreto dignità": al via il dibattito sui problemi interpretativi e applicativi, in GiustiziaCivile.com, 3 settembre 2018, pubblicato alla seguente pagina di Comma 2 →
  • F. ScarpelliConvertito in legge il “decreto dignità”, con modifiche e integrazioni, in Wikilabour.it, 17 settembre 2018, pubblicato alla seguente pagina→
  • A. Tursi, I difetti del decreto Dignità...e alcuni rimedi, in IPSOA, 3 novembre 2018, pubblicato alla seguente pagina→

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA