Seminario sul Jobs Act con esperti e sindacati

29/03/2015 -

trentinocorrierealpi.gelocal.it

TRENTO. Il tema del seminario è di quelli attuali: «Jobs Act. Una nuova riforma per il mercato del lavoro». Si tiene domani a Tsm-Trentino School of Management, a cura di LaReS (Laboratorio relazioni sindacali) sui nuovi ammortizzatori sociali e sul contratto a tutele crescenti al quale seguirà una tavola rotonda con esponenti di Cgil, Cisl, Uil e Confindustria. Il Jobs Act sta prendendo progressivamente forma grazie all'adozione dei decreti attuativi previsti dalla legge delega 183 del dicembre 2014. Tra i primi provvedimenti, il varo del contratto a tutele crescenti per tutte le nuove assunzioni a tempo indeterminato e dal 1° maggio, della Naspi.

Il seminario è dalle ore 9 alle ore 16.30, nell'aula magna di Tsm-Trentino School of Management in via Giusti 40. Il programma: dalle 9 alle ore 13, “La normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati: Naspi, Asdi e Dis-Col”. Relatori: Antonella Chiusole ( Agenzia del Lavoro) e Stefano Sacchi (docente del Dipartimento di Scienze politiche, Milano). “Il contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti”, relatori: Marco Biasi (docente di Diritto del lavoro comparato e diritto del lavoro europeo, della Bocconi), Stefania Scarponi (docente di Diritto del lavoro, Trento) e Gaetano Zilio Grandi (direttore del Dipartimento di Management, Cà Foscari). Dalle ore 14.30 alle 16.30, la tavola rotonda “Nuovi equilibri nel mercato del lavoro, tra tutele mancate e il possibile superamento delle segregazioni”. Intervengono: Corrado Barachetti (Cgil), Gianluigi Petteni (Cisl), Guglielmo Loy (Uil), Daniele Marrama (Confindustria).

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA