La concertazione in salsa austriaca

11/10/2016 -

Trentino

L'Euregio studia il sistema consociativo tra parti sociali e governo oltre Brennero

TRENTO L'Euregio studia la Sozialpartnerschaft austriaca. Le organizzazioni dei lavoratori dovrebbero sviluppare nell'Euregio studi comuni, ricerche e progetti. Oltre a costruire un "catalogo" comune di posizioni uniformi, obiettivi e soluzioni possibili. Le proposte vengono da Hartwig Röck, responsabile del settore politiche economiche dell'Arbeiterkammer (Camera dei lavoratori) del Tirolo, durante l'incontro promosso da lares, laboratorio relazioni sindacali, sulle esperienze a confronto della Sozialpartnerschaft nell'Euregio. Sozialpartnerschaft è un concetto consolidato per gli austriaci ed un po' intraducibile esattamente per gli stranieri. Un "partenariato sociale" che Franco Ianeselli, segretario della cgil del Trentino, ha provato a declinare con tre concetti: neocorporatismo, dialogo sociale, concertazione. Giornata di confronto patrocinata dal Gect Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, il cui segretario generale Valentina Piffer ha ricordato come «il Gect sia pro nto a raccogliere nuove sfide e nuovi spunti che emergono da incontri come quello di oggi». Prendendo a prestito la frase di Henry Ford, «coming together is a beginning, keeping together is progress, working together is success», mettersi insieme è un inizio, restare insieme un progresso, lavorare insieme un successo. L'Euregio ha dedicato al lavoro il 22 settembre una dichiarazione congiunta dei tre assessori euroregionali Tratter, Stocker e olivi.

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA