Cgil, Cisl e Uil Trentino: 18/3 seminario su industria italiana

17/03/2015 -

rassegna.it

L'industria è ancora il motore dell'economia italiana? Se la risposta è sì, come si può contrastare il suo progressivo ridimensionamento? Esiste una politica industriale per il nostro Paese e i suoi territori a vocazione manifatturiera? A questi interrogativi prova a rispondere un recentissimo libro, intitolato “Cacciavite, robot e tablet. Come far ripartire le imprese” (il Mulino, 2014) che racconta la grande recessione e il salto tecnologico, i due fenomeni che stanno caratterizzando i nostri giorni. Di crisi, innovazione, manifattura e politiche industriali parlerà domani a Trento uno dei due autori del libro, il giornalista Dario Di Vico, che dialogherà insieme all'assessore provinciale all'economia, Alessandro Olivi, in un seminario promosso da tsm LaReS, intitolato "L'industria italiana tra politiche pubbliche e riorganizzazione".

L'iniziativa che, oltre a Cgil, Cisl e Uil del Trentino, è promossa dall'Associazione Artigiani e dalla Confindustria di Trento, si terrà domani, 18 marzo, dalle 14 alle 17, presso l'aula magna di tsm-Trentino School of Management in via Giusti, 40, a Trento. Il seminario è un'iniziativa di tsm LaReS, la scuola di formazione promossa dai sindacati confederali e da tsm-Trentino School of Management, con il sostegno della Provincia autonoma di Trento.

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA