Percorso formativo

La partecipazione dei lavoratori - Realtà e prospettive future

14, 26 marzo, 4,19 aprile 2013
Aule tsm - Via Giusti, 40 - Trento

La partecipazione dei lavoratori alla gestione e all'economia delle imprese è un tema che, con alti e bassi, si discute intensamente quanto meno dagli anni '70 del secolo scorso: le realizzazioni concrete nel nostro Paese, tuttavia, appaiono inversamente proporzionali alla mole della discussione.

L'interesse per la questione si è risvegliato in questi mesi soprattutto per il contributo che le pratiche partecipative sembrano aver offerto ai Paesi che più solidamente stanno attraversando l'attuale crisi economica, Germania in primis, e per la presenza di una delega in materia di partecipazione nella legge n. 92/2012 (art. 4, comma 62), la cd. Legge Fornero.

Pare dunque opportuno riprendere la tematica per offrire strumenti di riflessione che possano favorire il passaggio a una fase di concreta sperimentazione.

Destinatari e obiettivi

Il corso di formazione è rivolto a 30 delegati, dirigenti e quadri delle organizzazioni sindacali e ha l'obiettivo di fornire una formazione specifica in materia di partecipazione.

Articolazione

Il corso inizierà il 14 marzo 2013 e si concluderà il 19 aprile 2013.

Contenuti

I seminari previsti nel percorso sulla partecipazione dei lavoratori sono i seguenti:

14 marzo 2013
La partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese in Europa.
Il seminario illustra i capisaldi delle principali esperienze europee di partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese (Germania, Olanda, Francia, Svezia e Danimarca), soffermandosi in particolare su quella tedesca. 

ore 9.00 – 13.00
Docenti: prof. Michele Colasanto, avv. Sabine Feller, prof. Matteo Corti

26 marzo 2013
La partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese nell'esperienza italiana.

Il seminario si sofferma sull'esperienza nazionale di partecipazione dei lavoratori, storicamente incentrata soprattutto sui diritti di informazione e consultazione di genesi contrattuale collettiva o legale. Di essa saranno esaminati tanto gli aspetti giuridici quanto quelli più squisitamente legati alla gestione delle risorse umane.

ore 13.00 – 17.00
Docenti: prof. Matteo Corti, prof. Guido Baglioni

4 aprile 2013
La partecipazione dei lavoratori nel diritto dell'Unione europea: l'esperienza dei Comitati aziendali europei.
Il seminario intende illustrare il quadro regolativo dell'Unione europea in materia di partecipazione: un'attenzione particolare viene dedicata all'esperienza dei Comitati aziendali europei, pietra miliare dell'europeizzazione dei rapporti collettivi nelle imprese transnazionali. 

ore 9.00 – 13.00
Docente: dott. Claudio Stanzani

19 aprile 2013
La partecipazione economica: azionariato dei dipendenti e partecipazione agli utili
Il seminario affronta il secondo pilastro della partecipazione dei lavoratori, quello che contempla strumenti volti a coinvolgere i dipendenti nel successo economico dell'impresa. Saranno trattate in particolare le tematiche relative all'azionariato dei dipendenti e alla partecipazione agli utili. 

ore 9.00 – 13.00
Docente: prof. Marco Speranzin 

Lo staff

tsm supporta ogni azione formativa attraverso la sua struttura organizzativa interna che prevede servizi amministrativi, di didattica, di comunicazione, di relazioni esterne e di information technology.

Le figure di riferimento sono:

Responsabile Scientifico:
Matteo Corti (Università Cattolica di Milano)

Coordinamento:
Silvia Bruno (tsm-Trentino School of Management)

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA