Percorso formativo

Il futuro delle banche in Italia. Nuove professionalità, quali opportunità di contrattazione della formazione

17 febbraio 2015 ore 09:00 - 17:30
Aule tsm - Via Giusti, 40 - Trento

Negli ultimi anni è in atto una profonda trasformazione delle banche a livello mondiale e anche nazionale.

La crisi partita dagli USA, in gran parte per responsabilità degli istituti di credito, ha prodotto alcune ancora insufficienti regole a livello europeo che ne hanno parzialmente ridotto gli spazi di autonomia “creativa” e rafforzato il senso comune di un sistema bancario poco disponibile a sviluppare la propria funzione principale di favorire lo sviluppo di famiglie e imprese.

Anche in Italia le banche hanno reagito puntando a ridurre i costi del personale e avviando alcuni rilevanti processi di ristrutturazione e di cambiamenti radicali dell'organizzazione del lavoro, cui i sindacati hanno faticosamente cercato di rispondere.

In questi ultimi mesi si è aperta una fase di confronto molto aspro tra ABI e organizzazioni sindacali sul modello di banca del futuro, che non può prescindere da una riflessione profonda su come la formazione contrattata possa favorire la creazione e/o la riconversione di nuove figure professionali che, almeno per le organizzazioni sindacali riportino gli istituti di credito a un ruolo più attivo ed eticamente corretto nei confronti dei clienti (persone o imprese che siano) e del territorio.

Obiettivi 

In questo quadro, LaReS propone un modello di corso che solleciti tra i delegati, le RSA e i sindacalisti del settore una riflessione sui punti nodali del futuro delle banche e su come il rafforzamento e il riconoscimento delle competenze, da potenziare anche attraverso la formazione contrattata, possa favorire questo processo.

Destinatari

Il corso è destinato a rappresentanti sindacali delle categorie Fisac Cgil, Fiba Cisl e Uilca Uil, operanti all'interno di istituti di credito del Trentino, alle tre sigle della provincia di Bolzano e alle altre sigle sindacali del settore in Trentino.

Contenuti

Il corso si articolerà come di seguito riportato:

martedì 17 febbraio 2015

Ore 9.00-12.30

Introduzione di Roberto Pettenello

Panorama delle principali tendenze del sistema bancario Italiano
Relatori:
Raoul Pisani, Università degli Studi di Trento 
Giuseppe Gallo, Direttore Centro Studi Nazionale Cisl

Piani industriali, nuovi assetti organizzativi, nuove professionalità nella strategia di alcune banche: il punto di vista delle organizzazioni sindacali
Relatore:
Alfonso Botta, Fisac Cgil, coordinatore segreteria Unicredit

Ore 14.00-17.30
Piani industriali, nuovi assetti organizzativi, nuove professionalità nella strategia di alcune banche: il punto di vista delle organizzazioni sindacali
Relatori:
Emanuele Morosinotto, Fiba Cisl, Gruppo Intesa San Paolo
Marco Mariani, Uilca Uil, Credito Cooperativo

La logica della Ricerca del Fondo banche Assicurazioni sulle figure professionali collegate al modello di certificazione europeo (EQF) – coerenze e discrasie della ricerca rispetto alle nuove figure professionali che si prospettano nell'ambito del confronto ABI – Organizzazioni sindacali
Relatore:
Roberto Pettenello, esperto di formazione e del settore bancario a livello nazionale ed europeo