Percorso formativo

Corso professionalizzante sulla previdenza complementare e la gestione dei fondi pensione

Dal 7 novembre 2014 al 18 aprile 2015
Aule tsm - Via Giusti, 40 - Trento

E' istituito il corso professionalizzante sulla previdenza complementare e la gestione dei fondi pensione, organizzato dall'Università degli Studi di Trento, tsm-Trentino School of Management e PensPlan Centrum.

La struttura responsabile della didattica del corso è il Dipartimento di Economia e Management, la gestione organizzativa e quella amministrativa sono affidate a tsm-Trentino School of Management.

Destinatari

Il corso di formazione è rivolto a coloro che, in possesso dei requisiti di professionalità e onorabilità previsti dal decreto 15 maggio 2007 n. 79, intendono svolgere funzioni di direzione, amministrazione e controllo attraverso la partecipazione agli organi collegiali presso le forme pensionistiche complementari.

Il corso sarà attivato con un minimo di 15 e un massimo di 20 partecipanti.

Al corso sono ammessi anche uditori, provenienti dalla Regione Trentino Alto Adige e da PensPlan.

Articolazione

Il corso è composto da 161 ore di attività, di cui 129 ore di attività d'aula (di cui 2 per la prova finale, 1 per l'avvio e 1 per la conclusione del corso) e 32 ore di attività pratico operative (stage).

Il corso si svolgerà dal 7 novembre 2014 al 18 aprile 2015.

Le lezioni si svolgeranno nelle giornate di venerdì e/o sabato con orario
9.30-12.30 | 14.00-17.00.

Il corso sarà composto da:

  • Una parte teorica della durata di 125 ore inerente le materie di carattere economico, giuridico, finanziario e organizzativo: matematica finanziaria, statistica, economia, economia dei comportamenti, economia della previdenza, diritto dei fondi pensione, amministrazione e contabilità dei fondi pensione, finanza, finanza previdenziale, organizzazione dei fondi pensione chiusi, la comunicazione e il rapporto con gli iscritti)
  • Una parte pratico operativa della durata complessiva di 32 ore funzionale agli obiettivi formativi del corso di approfondimento di alcuni contenuti particolarmente rilevanti (contabilità generale, contabilità fondi, amministrazione fondi, ufficio prestazioni, finanza/risk, back office, rapporti con iscritti/info point).

Contenuti

La fase d'aula sarà suddivisa in moduli formativi, di durata variabile, di seguito descritti:


Economia della previdenza (20 ore)
Funzione previdenziale, assicurativa e assistenziale nei sistemi di welfare; i modelli di previdenza a capitalizzazione e a ripartizione, il calcolo delle prestazioni, la sostenibilità dei sistemi previdenziali. Il sistema previdenziale italiano e il contesto europeo. La previdenza complementare in Italia: le funzioni, le caratteristiche e i risultati; le ragioni dell'intervento pubblico le caratteristiche del modello di previdenza territoriale del Trentino Alto Adige.
Docente: prof. Gianfranco Cerea

Venerdì 7 novembre 2014 ore 14.00-17.00
Venerdì 14 novembre 2014 ore 14.00-17.00
Venerdì 21 novembre 2014 ore 14.00-17.00
Venerdì 5 dicembre 2014 ore 09.30-12.30
Venerdì 12 dicembre 2014 ore 14.00-17.00
Venerdì 19 dicembre 2014 ore 09.30-12.30
Venerdì 17 aprile 2015 ore 14.00-17.00


Economia ed economia monetaria (12 ore)
Il funzionamento dei sistemi economici, domanda, offerta, prezzi: le fluttuazioni dell'economia reale e dei prezzi, il ruolo della moneta e della finanza; il coordinamento delle politiche economiche; le istituzioni della politica economica e monetaria.
Docente: prof. Luigi Mittone

Venerdì 7 novembre 2014 ore 10.00-13.00
Venerdì 14 novembre 2014 ore 9.30-12.30
Venerdì 21 novembre 2014 ore 9.30-12.30
Venerdì 5 dicembre 2014 ore 14.00-17.00


Economia dei comportamenti (6 ore)
Razionalità limitata, comportamenti in condizioni di incertezza, le scelte socialmente orientate, i comportamenti in campo finanziario.
Docente: prof. Luigi Mittone

Venerdì 12 dicembre 2014 ore 9.30-12.30
Venerdì 19 dicembre 2014 ore 14.00-17.00


Statistica (15 ore)
Analisi dei dati, distribuzione di frequenza, rappresentazioni grafiche, sintesi di una distribuzione: misure di posizione, variabilità e forma. Applicazioni ai fenomeni finanziari
Docente: prof. Giuseppe Espa

Venerdì 9 gennaio ore 14.00-17.00
Venerdì 16 gennaio ore 14.00-17.00
Venerdì 6 febbraio ore 14.00-17.00
Venerdì 13 febbraio ore 14.00-17.00
Venerdì 20 febbraio ore 9.30-12.30


Matematica finanziaria (15 ore)
Regimi finanziari, rendite, ammortamenti, struttura per scadenza dei tassi di interesse, titoli obbligazionari e rischi associati, l'immunizzazione finanziaria contro il rischio di tasso. Introduzione ai derivati finanziari.
Docente: prof. Franco Molinari

Venerdì 9 gennaio ore 9.30-12.30
Venerdì 16 gennaio ore 9.30-12.30
Sabato 17 gennaio ore 9.30-12.30
Venerdì 23 gennaio ore 9.30-12.30
Venerdì 30 gennaio ore 9.30-12.30


Finanza e finanza previdenziale (18 ore)
Strumenti di investimento e derivati. Asset allocation tattica e strategica. Il portafoglio dei fondi pensione. I benchmark. La valutazione dei rendimenti e del rischio. La performance attribution.
Docente: prof. Flavio Bazzana

Sabato 14 febbraio ore 9.30-13.30
Sabato 21 febbraio ore 9.30-13.30
Venerdì 27 febbraio ore 10.30-12.30
Sabato 28 febbraio ore 9.30-13.30
Venerdì 6 marzo ore 10.30-12.30
Venerdì 13 marzo ore 10.30-12.30


Diritto previdenziale (18 ore)
Le forme pensionistiche complementari: istituzione, costituzione iter autorizzativo e governance. I controlli su fondi pensione e le garanzie per gli iscritti. I modelli gestionali nella previdenza complementare. Il regime di finanziamento finanziario: la contribuzione e il conferimento del trattamento di fine rapporto. Le vicende del rapporto pensionistico complementare: i trasferimenti e i riscatti. Regime della prestazione e delle anticipazioni. La fiscalità della previdenza complementare.
Docente: esperti PensPlan

Venerdì 23 gennaio ore 14.00-17.00
Venerdì 30 gennaio ore 14.00-17.00
Venerdì 6 febbraio ore 9.30-12.30
Venerdì 13 febbraio ore 9.30-12.30
Venerdì 20 febbraio ore 14.00-17.00
Venerdì 6 marzo ore 14.00-17.00


Comunicazione previdenziale (3 ore)
Le informazioni per l'adesione. Le comunicazioni agli iscritti. La promozione della previdenza complementare. Il PIN e la rete degli info point
Docente: esperto PensPlan

Venerdì 27 febbraio ore 14.00-17.00


Contabilità ed amministrazione fondi pensione (9 ore)
Il bilancio dei fondi pensione, le scritture contabili, il calcolo delle quote, le posizioni individuali.
Docente: esperti PensPlan

Venerdì 13 marzo 2015 ore 14.00-17.00
Venerdì 20 marzo 2015 ore 14.00-17.00
Venerdì 27 marzo 2015 ore 14.00-17.00


Il governo dei fondi pensione chiusi (9 ore)
Gli organi di governo e di gestione dei fondi pensione. Funzioni e responsabilità del Consiglio di amministrazione. La funzione di vigilanza
Docente: dr.ssa Ivonne Forno

Venerdì 20 marzo 2015 ore 09.30-12.30
Venerdì 27 marzo 2015 ore 09.30-12.30
Venerdì 17 aprile 2015 ore 09.30-12.30

Al termine dell'attività d'aula sarà organizzato per ogni partecipante uno stage di 32 ore presso PensPlan Centrum, Invest e Laborfonds. Lo stage si svolgerà da martedì 7 a venerdì 10 aprile 2015.

L'esame finale si svolgerà
sabato 18 aprile 2015 dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Frequenza

La frequenza è obbligatoria e sarà annotata nell'apposito registro d'aula.

Le assenze non possono superare il 30% del monte ore complessivo e devono essere comunicate alla coordinatrice del corso.

A fine percorso verrà rilasciato un diploma a firma del Direttore del Dipartimento di Economia e Management, del Direttore del corso e del Direttore Generale di tsm-Trentino School of Management.

Il diploma del corso sarà rilasciato al superamento della prova finale e con una frequenza pari o superiore al 70%.

Cognome e nome | Valutazione finale

1. Voltolini Davide | 52/54
2. Campana Tullio | 51/54
3. Baldessarelli Guido | 44/54
4. Polignano Piergiorgio | 43,5/54
5. Camera Andrea | 43/54
6. Grosselli Andrea | 43/54
7. Segatta Andrea | 42/54
8. Cetto Alessandro | 40/54
9. Tomasi Gianni | 40/54
10. Tomasi Marcella | 39/54
11. Scappini Enrico | 38/54
12. Carfora Angelika | 37/54
13. Bignotti Fabrizio | 33/54
14. Mele Antonio | 20/54

Gruppo di lavoro

Oltre ai docenti, sopra indicati e considerati i maggiori esperti dei temi nel contesto dell'Ateneo di Trento, nel corso saranno impegnati anche:

Direttore:
Gianfranco Cerea, Università degli Studi di Trento

Coordinatrice:
Silvia Bruno, tsm LaReS Laboratorio Relazioni Sindacali

Comitato di indirizzo:
Gianfranco Cerea, Università degli Studi di Trento
Silvia Bruno, tsm LaReS
Judith Gögele, PensPlan Centrum

Il Direttore è nominato su proposta del Dipartimento di Economia e Management e ha il compito di progettare il percorso e proporre il manifesto didattico delle docenze (indicando articolazione, contenuti e docenti), coordinare le attività formative e predisporre una Relazione di valutazione sulle attività svolte.

Il Comitato di indirizzo si preoccupa di indicare le linee guida dell'iniziativa.

La Coordinatrice si occupa dei processi legati a:

  • promozione del corso
  • selezione dei candidati
  • tutorship
  • definizione del calendario didattico
  • coordinamento e remunerazione dei docenti chiamati ad intervenire durante lo svolgimento del corso
  • creazione e gestione della partnership con PensPlan e con le organizzazioni sindacali
  • in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management, al reperimento delle risorse didattiche necessarie al corso
  • messa a disposizione delle aule per effettuare le lezioni e collaborare attivamente in tutti gli aspetti organizzativi e amministrativi del corso

Iscrizione e selezione

Sarà possibile iscriversi al corso dal 20 al 30 ottobre 2014 consegnando i seguenti documenti:

  • domanda di ammissione compilata direttamente online
  • curriculum vitae
  • 2 fotografie formato tessera
  • fotocopia del codice fiscale
  • fotocopia della carta d'identità

La documentazione richiesta dovrà essere consegnata all'attenzione di Silvia Bruno entro giovedì 30 ottobre 2014 all'indirizzo:

LaReS Laboratorio Relazioni Sindacali
tsm-Trentino School of Management
Via Giusti, 40 – 38122 Trento

Seguirà la valutazione da parte di una Commissione esaminatrice, composta da Gianfranco Cerea, Judith Gögele e Silvia Bruno, dei requisiti minimi ritenuti indispensabili.

Qualora il numero delle richieste fosse superiore a quello stabilito, sarà cura della Commissione esaminatrice stilare una graduatoria.

tsm-Trentino School of Management si occuperà di selezionare le domande di iscrizione pervenute entro i termini fissati e di comunicare l'esito delle selezioni agli interessati entro venerdì 31 ottobre 2014.

L'iscrizione al corso dovrà essere ufficializzata attraverso la consegna a tsm-Trentino School of Management da parte dei corsisti del documento attestante l'avvenuto pagamento della quota d'iscrizione (400,00 euro ad iscritto) che dovrà avvenire entro martedì 4 novembre 2014 per permettere un'adeguata organizzazione delle attività formative.

La quota dovrà essere interamente pagata al momento dell'iscrizione, anche in caso di ritiro, e non sarà rimborsabile a nessun titolo.