Percorso formativo

Contrastare le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e favorire le opportunità lavorative e la riqualificazione professionale delle persone esposte a rischio di esclusione lavorativa

29 maggio 2018 ore 09:00 - 17:30
Aule di tsm- via Giusti, 40- Trento

Corso formativo rivolto agli operatori dei Centri per l'Impiego

Con l'approvazione della mozione n. 126, avvenuta in data 10 maggio 2016, il Consiglio della Provincia autonoma di Trento ha impegnato la Giunta provinciale a realizzare una serie di attività per contrastare le discriminazioni determinate dall'orientamento sessuale.
In particolare, il punto 8 delal mozione impegna la Giunta provinciale a “favorire, attraverso il piano degli interventi di politica del lavoro previsto dalla legge provinciale 16 giugno 1983, n. 19 (legge provinciale sul lavoro 1983) opportunità lavorative ed eventuale riqualificazione professionale delle persone che per motivi derivanti dall'orientamento sessuale, dall'identità di genere o dall'intersessualità sono discriminate o esposte al rischio di marginalizzazione o esclusione lavorativa”.

Per poter dare concretezza al punto 8 della mozione 126, per favorire le opportunità di inserimento
occupazionale delle persone discriminate o esposte al rischio di marginalizzazione o esclusione lavorativa per motivi derivanti dall'orientamento sessuale, dall'identità di genere o dall'intersessualità. Agenzia del Lavoro ritiene opportuno intervenire prevedendo una formazione specifica rivolta agli operatori dei Centri per l'Impiego del Trentino, rafforzando così le loro competenze sulle tecniche funzionali alla valorizzazione della diversità nei luoghi di lavoro (diversity management), considerato il loro ruolo di snodo fondamentale tra l'offerta di lavoro e i datori alla ricerca di personale.

Il percorso è rivolto agli operatori dei Centri per l'Impiego segnalati da Agenzia del Lavoro e coinvolgerà in particolare gli operatori di sportello e gli orientatori.

OPERATORI DI SPORTELLO
Un percorso in grado di sensibilizzare alla tematica e di fornire le principali informazioni e conoscenze sulle esigenze della particolare fascia di utenti.

martedì 29 maggio 2018
ore 13.30-15.30
L'esperienza antidiscriminatoria
Laura Calafà, Professoressa ordinaria di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Verona

ore 15.30-17.30
Oltre il muro della discriminazione
Rosario Murdica, esperto politiche di genere

 

ORIENTATORI
Un percorso in grado di sensibilizzare alla tematica e di fornire le principali informazioni e conoscenze sulle esigenze della particolare fascia di utenti, seguito da un approfondimento maggiore al fine di supportare gli orientatori nel loro lavoro.

martedì 29 maggio 2018
ore 9.00-13.00
L'esperienza antidiscriminatoria (casi, discussione, alternativa)
Laura Calafà, Professoressa ordinaria di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Verona

ore 13.30-17.15
Il ruolo dell'operatore tra persona e impresa
Valentina Cardinali, esperta politiche di genere

Il percorso verrà replicato in molteplici edizioni in base al numero degli iscritti comunicati da Agenzia del Lavoro.


L'ATTIVITÀ FORMATIVA RICONOSCE CREDITI FORMATIVI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER L'ALBO DEI DIRIGENTI

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per registrare la tua iscrizione (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA