Formazione permanente

''Professione'' RSU/RSA. Corso introduttivo per i delegati

Date da definirsi
Aule tsm - Via Giusti, 40 - Trento

Il corso si propone di approfondire la materia sindacale che riguarda la costituzione e il funzionamento delle rappresentanze sindacali nei luoghi di lavoro alla luce delle linee evolutive avviate sul versante legale dalla oramai “storica” sentenza della Corte Costituzionale n.231 del 2013 in tema di art.19 dello Statuto dei lavoratori, e sul versante sindacale dall'altrettanto “storico” protocollo “Testo unico sulla rappresentanza” del gennaio 2014. Dopo una breve introduzione storica, verranno affrontate le diverse questioni applicative derivanti dall'intreccio fra regole legali e sindacali, che si riflettono in particolare sull'attività delle RSU.

Articolazione

Il corso è costituito da 4 ore di formazione in aula.

Contenuti

Verranno affrontati i seguenti temi:

L'evoluzione storica delle forme di rappresentanza nei luoghi di lavoro in Italia

  • Dalla Commissione interna, alle SSA, ai delegati, alle rappresentanze sindacali aziendali
  • L'emanazione dell'art.19 dello Statuto dei lavoratori e la sua applicazione
  • L'origine delle rappresentanze sindacali unitarie e il Protocollo del 1993: il mantenimento del canale unico di rappresentanza

Le caratteristiche del modello legale attuale delle RSA e del modello contrattuale delle RSU

  • I requisiti di costituzione delle RSA dopo la sentenza della Corte Costituzionale n.231 del 2013 a seguito della vicenda FIAT
  • Le modalità di costituzione delle RSU secondo le regole definite dagli Accordi Interconfederali e la clausola di salvaguardia. Il Testo Unico sulla rappresentanza
  • Le prerogative delle RSA e delle RSU come diritti di organizzazione e loro funzionamento (convocazione assemblee, permessi, locali, …)
  • La legittimazione a contrattare a livello aziendale secondo i rinvii legislativi e le regole intersindacali
  • La tutela contro la condotta antisindacale

La portata delle regole intersindacali e le proposte di nuova regolamentazione legislativa


L'attività formativa riconosce crediti formativi della Provincia autonoma di Trento per l'albo dei Dirigenti

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Proseguendo dichiara di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA