Collaborazioni

è una associazione senza fini di lucro, fondata da Marco Biagi nel 2000 per promuovere, in un'ottica internazionale e comparata, studi e ricerche nell'ambito delle relazioni industriali e di lavoro. L'obiettivo di ADAPT è promuovere un modo nuovo di “fare Università”, costruendo stabili relazioni e avviando interscambi tra sedi dell'alta formazione, mondo associativo, istituzioni e imprese.

 

è un ente pubblico della Provincia di Bolzano che ha l'obiettivo di migliorare le condizioni dei lavoratori e delle lavoratrici dal punto di vista professionale, reddituale e sociale.
L'istituto è nato il 1 gennaio 1995 (con lo status di persona giuridica di diritto pubblico, sottoposta alla vigilanza della Giunta Provinciale) e attraverso l'attività di ricerca, consulenza, formazione e informazione sulle tematiche che interessano i lavoratori e le lavoratrici mira al miglioramento della condizione professionale, economica e sociale di tutti i lavoratori.
L'IPL è un ente gestito da sindacati e organizzazioni sociali dell'Alto Adige, in cui è presente anche l'amministrazione provinciale.

 

raccoglie e sviluppa l'eredità della prima realtà universitaria italiana dedicata alla riflessione sociologica. Regolarmente collocato ai vertici delle graduatorie italiane, il Dipartimento è inserito in molteplici reti di ricerca a livello europeo ed internazionale. Esso costituisce un luogo di incontro e confronto tra studiosi di diversi orientamenti ed interessi, uniti dalla pratica della ricerca empirica teoricamente orientata. Al Dipartimento afferiscono, oltre a sociologi, studiosi di altre discipline il cui contributo consente di perseguire l'approfondimento delle tematiche di confine tra le discipline sociali.

 

è una società a scopo consortile e non lucrativo che promuove e valorizza i risultati della ricerca e l’innovazione del sistema Trentino al fine di favorire lo sviluppo dell’economia locale. Obiettivi di Hit sono la promozione e la valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica trentina attraverso le attività di Trasferimento Tecnologico verso le imprese e gli investitori privati, il supporto ai soci e alle aziende del territorio nei processi di innovazione e internazionalizzazione in network nazionali ed europei (es. Cluster Tecnologici, KIC, Piattaforme Tecnologiche), la valorizzazione delle offerte integrate di formazione, infrastrutture, competenze e servizi funzionali all’accelerazione di imprese innovative e altamente tecnologiche.

 

laboratorio di ricerca nato nell'aprile 2011 su iniziativa del Centro di Ricerca Luigi Einaudi di Torino in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano. Il progetto si propone di ampliare e diffondere il dibattito sul secondo welfare in Italia studiando, approfondendo e raccontando dinamiche ed esperienze capaci di coniugare il ridimensionamento della spesa pubblica con la tutela dei nuovi rischi sociali, in particolare attraverso il coinvolgimento crescente di attori privati e del terzo settore.